MATURITA’ 2.0: L’EDUCAZIONE CIVICA SI GUADAGNA LA POLE POSITION

A una settimana dall’apertura delle iscrizioni per i corsi di potenziamento di MATURITÀ 2.0 è certamente educazione civica la materia più richiesta dagli studenti tra quelle oggetto d’esame. Grazie al partenariato informale tra DUC IN ALTUM e il Progetto Policoro, al patrocinio dell’Ufficio Educazione e Scuola della Diocesi di Perugia all’iniziativa e alla fitta rete di collaborazione già instaurata dagli animatori di comunità con le scuole superiori del perugino, già il Liceo Scientifico Galilei, il Liceo Pieralli e l’I.T.E.T. Capitini ci hanno aperto le porte per presentare la proposta a tutte le classi quinte. È stato boom d’iscrizioni.  Un sentito ringraziamento al professor Oliveti e al professor Vinti per averci accompagnato e per aver creduto nella nostra proposta. Data la positiva risposta potremmo fermarci qui ed essere appagati dal risultato ottenuto. Riflettendo meglio abbiamo pensato: se visitando solo due scuole è apparsa da subito tale e tanta la richiesta e il bisogno dei ragazzi di essere sostenuti e accompagnati verso la prima vera prova d’esame della loro vita, crediamo che sia nostra responsabilità non accontentarci ma continuare a visitare le scuole per dare a quanti più studenti possibile questa opportunità. Oggi quindi la nostra domenica l’abbiamo investita in formazione e approfondimento personale e di gruppo, perché mettersi a servizio gratuitamente significa farlo al meglio delle proprie capacità e professionalità, dedicandosi sempre e senza riserve a migliorarsi nella formazione, nella relazione educativa positiva e nello studio. Grazie al professor Moschini per aver gratuitamente dedicato il suo tempo a un pomeriggio di approfondimento, condivisione e dialogo sui temi più significativi dell’educazione e del servizio alle giovani generazioni, insieme a tutti i giovani educatori coinvolti in questa avventura.

 

You need to add a widget, row, or prebuilt layout before you’ll see anything here. 🙂