PONTI EDUCATIVI

Sei di Perugia e hai bisogno di una baby-sitter? Magari di un giovane che abbia esperienza nel campo dell’animazione o che sappia organizzare giochi e attività ludiche e didattiche?

Sei un giovane studente con esperienza nel campo dell’animazione e dell’educazione? Ti piacerebbe fare un’esperienza lavorativa in famiglia come babysitter? … anzi .. di più.. come animatore di famiglia?

COSTRUIAMO PONTI EDUCATIVI è l’azione dell’Abbazia Giovane Montemorcino ANSPI , nell’ambito del progetto DUC IN ALTUM, Il Villaggio Educante per vivere la scuola da Fuoriclasse, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia Bando Idee Welfare 2018, per facilitare la ricerca da parte dei genitori di babysitter per il periodo estivo. Attraverso questa pagina del nostro sito internet faremo rete tra la richiesta dei genitori e la disponibilità di giovani maggiorenni a svolgere questa prestazione di lavoro occasionale, gestita con il LIBRETTO DI FAMIGLIA INPS.

La nostra iniziativa si rivolge, esclusivamente, a genitori intenzionati ad assumere i babysitter per prestazioni di lavoro occasionale rese con il libretto di famiglia INPS , inclusi i beneficiari del bonus babysitting previsto dal DECRETO RILANCIO  

LA FAMIGLIA

  • Si iscrive attraverso il modulo in calce e ottiene così la password per accedere all’area riservata in cui può conoscere i profili delle persone che si sono iscritte quali prestatori di servizio. Una volta individuati uno o più profili che la famiglia voglia valutare e con cui fare un colloquio personale, scrive una mail a ducinaltum.villaggioeducante@gmail.com indicando il profilo o i profili delle persone che vuole conoscere
  • Noi rispondiamo, a mezzo posta elettronica, inviando il contatto dei profili individuati e mettendo in copia conoscenza anche l’aspirante babysitter. Da questo momento in poi il colloquio, la valutazione, la scelta e la stipula dell’accordo lavorativo non saranno assolutamente di pertinenza dell’Abbazia ma di diretta responsabilità della famiglia e del prestatore di servizio.

L’ANIMATORE DI FAMIGLIA

  • Si iscrive attraverso l‘apposito modulo, compilando ogni parte dello stesso e fornendo così il consenso perchè il proprio profilo (privo di cognome, contatto di posta elettronica e numero di telefono) sia pubblicato nell’area riservata del nostro sito internet, accessibile solo ai genitori che abbiano richiesto la password.
  • Nel momento in cui il suo profilo venga individuato dalla famiglia tra quelli da valutare, si rende disponibile al colloquio e a gestire direttamente con la famiglia quale datore di lavoro ogni relativa specifica concernente la prestazione di servizio

LA FORMAZIONE PER I GENITORI E GLI ANIMATORI DI FAMIGLIA

  • PRIMO MODULO FORMATIVO (30 minuti) LIBRETTO DI FAMIGLIA INPS: che cosa è e come funziona BONUS BABYSITTER: chi ne ha diritto e come può essere attivato PRESTATORE DI SERVIZIO: chi può farlo e come registrarsi al portale

I genitori possono registrarsi dal form in calce per ricevere la password di accesso alla pagina BACHECA DI FAMIGLIA

Gli aspiranti “animatori di famiglia” possono visitare la pagina a loro dedicata, compilare il form e così candidarsi